Troger Simon

La ricerca di Simon Troger si sviluppa sull'analisi del rapporto tra uomo e ambiente, idea e concretezza, utopia e distopia. Il suo modo di operare mira all'osservazione del mondo contemporaneo, attraverso un'indagine generica del modus operandi dell'essere umano occidentalizzato, enfatizzando il concept dei suoi progetti con un'attenta e appropriata scelta dei materiali scultorei utilizzati, e del metodo maniacale con cui rielabora i dettagli di ogni opera/operazione.

Dal 1999 al 2008 studia e si perfeziona nella lavorazione professionale del marmo e delle pietre dure e nel 2013 si Laurea in Conservazione e Restauro dei materiali lapidei all'Accademia di Belle Arti di Carrara dove nel 2014 consegue a pieni voti il Corso di Specializzazione in Scultura.

Dal 2002 partecipa a numerosi simposi di scultura monumentale in Germania, Austria, Italia aggiudicandosi vari premi e riconoscimenti.

A Giugno 2012 crea un gruppo di Arte Contemporanea composto da 5 giovani artisti G.A.P.(Glurns Art Point), sotto invito del comune di Glorenza, apre le porte ad un grande e prestigioso Atelier.

Dal 2012 inizia una collaborazione artistica insieme all'artista e compagna Tamara Marino con STM, un lavoro attraverso il quale viene messo in discussione il dialogo fra opera, arte e il loro valore economico nel contemporaneo sociale.

Simon Troger è nato nel 1985 a Schlanders (BZ) Attualmente vive e lavora tra Carrara (MS), Schlanders (BZ) e Vittoria (RG).

In-cubus 2016

Legno, legno combusto, misure totali 64,5x64,5x21,5 cm

Composto da 9 pezzi con misure: 21,5x21,5x21,5

contattaci per info

In-cubus 2016, 

Legno, legno combusto

misure 120 x 120 x 12

contattaci per info